Pillola dell’esperto #3 – Sistema di raccolta dati
11 Aprile 2018
Pillola dell’esperto #4 – Le Figure Chiave
4 Maggio 2018

Lasciate che i dipendenti infrangano le regole

Analizzando diversi casi si è arrivati alla conclusione che il soffocamento del talento ha provocato un calo di coinvolgimento dei dipendenti.

Lo dice la ricerca della professoressa Francesca Gino della Harvard Business School, la quale incoraggia le aziende a lasciare i propri lavoratori liberi di sbagliare, liberi di infrangere le regole. Tra le diverse testimonianze di Case study di aziende che hanno appoggiato questa iniziativa e favoriscono le ribellioni, troviamo:

Sun Hydraulics, azienda manifatturiera che opera come una start-up della Silicon Valley: tra il personale pochi hanno un titolo e tutti sono autorizzati a prendere decisioni e a realizzare cambiamenti.

Egon Zehnder, società di ricerca di personale a livello dirigenziale: i suoi studi mostrano come la caratteristica più importante per essere un anticonformista costruttivo sia la curiosità.

Un’intervista alla campionessa dei talenti ribelli, Mellody Hobson, presidente di Ariel Investments, Hobson dice di volere che i suoi dipendenti mettano in discussione tutto e tutti, compresa lei. Durante le riunioni incoraggia il dissenso e spesso nomina un avvocato del diavolo a fare da contraddittorio all’opinione largamente preponderante.

Un mini-documentario sullo chef ribelle Massimo Bottura il cui ristorante, l’Osteria Francescana di Modena, è stato recentemente nominato il migliore del mondo. Bottura gestisce la sua cucina diversamente da tutti gli altri, sostituendo alla tipica gerarchia che vige tra i cuochi un ambiente aperto e collaborativo. Il cuoco più giovane è libero di proporre idee e il più esperto pulisce quando qualcosa si rompe.

E voi siete disposti a mettere in gioco la gerarchia della vostra azienda per favorire una maggiore efficienza operativa?

Fonte: Francesca Gino - Harvard Business Review ITALIA

Francesca-Gino_Harvard-2

Francesca Gino


Harvard Business Review ITALIA
 

Richiedi Informazioni



Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Tempo di lettura: 1 minuto