Il Design thinking funziona davvero
9 Novembre 2018
Pillola dell’esperto #11 – Job Description
9 Novembre 2018

Avvicinatevi ai centri caldi di talento

Nel 2017 il 58% dei brevetti registrati negli Stati Uniti proveniva dai 10 maggiori hub tecnologici del Paese. Analoga situazione è quella avvenuta a Tokyo, Parigi, Pechino, Shenzhen e Seoul.
In pratica, per non rischiare di perdere di rilevanza tecnologica, le aziende dovrebbero attingere alle fucine con concentrazione geografica urbana, ma spostare le operazioni in quelle sede può risultare estremamente oneroso.
Lo studioso William Kerr della Harvard Business School ha osservato che le organizzazioni adottano tre tipi di soluzioni: trasferiscono la propria sede in uno dei nodi focali; vi collocano soltanto un laboratorio d’innovazione (strategia meno dispendiosa) oppure organizzano incontri per i dirigenti nei centri attrattori dei talenti. Le tre opzioni non si escludono a vicenda. Ogni strategia comporta rischi diversi, ma offrono un ventaglio di opportunità a quelle aziende che non vogliono rischiare “di rimanere ai margini del movimento di crescente concentrazione verso un piccolo numero di grandi centri”.

Fonte:
WILLIAM KERR, Harward Business Review ITALIA


 
 

Richiedi Informazioni



Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Tempo di lettura: < 1 minuto